No, Non ti Serve il mio Numero

Caro markettaro,

se ho comprato qualcosa dal tuo sito, mi hai già conquistato. Non hai bisogno di tutti i miei dati per bombardarmi di promozioni più tardi. Non compro il tuo prodotto per garantirmi un’eternità di tormenti. Hai la mia email? Hai tutto quello che ti serve per comunicare con me ( ammesso che tu sappia farlo come si deve )

Nel mondo d’oggi regna l’immediatezza. I nostri tempi di attenzione sono brevi, perché mentre stiamo acquistando il tuo videocorso… oh, mi è arrivato un messaggio su Whatsapp… E qualcuno mi ha citato in un Tweet… Stavo dicendo?

Più dati mi fai inserire al momento dell’acquisto, più potrei:

  • distrarmi ( e non comprare )
  • stancarmi di inserire dati del tuo stupido modulo ( e non comprare )
  • inserire dati falsi ( e rovinare l’integrità del tuo preziosissimo database )

E i captcha. I terribili captcha. Una delle creazioni tecnologiche più irritanti degli ultimi anni. Ma almeno sai a cosa servono i captcha? O li metti così a caso, giusto perché qualche altro pirletta lo ha fatto prima di te?

Ovviamente puoi usare questi dati per fare qualcosa di carino, come mandarmi gli auguri di compleanno.

Oppure darmi effettivamente una mano con il prodotto che ho appena acquistato ( e non cercare di fare una vendita aggiuntiva ).

Oppure puoi fare l’errore di tempestarmi di telefonate, assicurandoti di non avermi più come cliente in futuro.

La comunicazione tra cliente e azienda è molto delicata. Chi sbaglia a farlo finisce per perdere più clienti a lungo termine di quanti ne guadagna. E, di conseguenza, spreca molto più tempo e denaro sul marketing di quanto ne servirebbe.

 

Nota Bene: chi in genere ti chiede un sacco di dati personali, lo fa perché ha come obiettivo quello di vendere i tuoi dati a qualche azienda ( dopo tutto, non è illegale farlo ). Altrimenti come pensi che facciano i Call Center a conoscere il tuo numero?

Nota Bene 2: quando fai un acquisto, leggi prima le pagine di Termini e Condizioni e Privacy Policy del sito su cui stai effettuando l’acquisto. Sono obbligatorie per legge. Se un’azienda intende raccogliere i tuoi dati per rivenderli a terzi, è obbligata a specificarlo in una di quelle pagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *